NOEMA Home › NEWS
Tecnologie e Società

 

“Zoom Scienza”. Aspettando Esof
22/09/2009

Torino vanta una tradizione scientifico-tecnologica che affonda le sue radici
negli Atenei e nell’Accademia delle Scienze. Nel solco di questa eredità, si è sviluppato un sistema capillare di musei e collezioni, esperienze di divulgazione e di conoscenza, laboratori e attività di ricerca avanzata.
 
La struttura museale cittadina è integrata da centri di cultura che fanno della documentazione della ricerca e della divulgazione della scienza la loro missione istituzionale. Un panorama variegato, costituito da raccolte e collezioni spesso - e non a caso - di matrice universitaria, archivi storici e tecnologici ricchissimi e misconosciuti, piccoli musei privati, parchi d’arte contemporanea che si alimentano della ricerca interdisciplinare, musei interattivi sull’ambiente e la sostenibilità. Questo prezioso patrimonio è legato alla tradizione della nostra città, da sempre fervido crocevia di idee e sperimentazioni, e al suo presente, poiché a Torino sono  radicati numerosi centri di eccellenza e di ricerca, pubblici e privati, che operano nel settori della meteorologia, dell’astrofisica, della genetica e delle neuroscienze.
 
I prossimi mesi saranno particolarmente importanti per la scienza: nel 2010 Torino ospiterà la quarta edizione di ESOF - Euroscience Open Forum - il meeting europeo biennale dedicato alla ricerca e all’innovazione scientifica.
 
In vista dell’importante evento la Città sta lavorando, in collaborazione con gli altri Enti e le istituzioni interessate, a una serie di iniziative che hanno l’obiettivo di promuovere, soprattutto verso le nuove generazioni, ma non solo, la diffusione del pensiero scientifico e la consapevolezza dell’importanza della ricerca per la qualità della vita di tutti noi.
 
Sono queste le premesse del calendario degli appuntamenti di  “Zoom Scienza” che per un mese, fino a metà ottobre, metteranno a fuoco e valorizzeranno la ricchezza e la vivacità di Torino in tutte le discipline scientifiche. Saranno organizzate mostre, conferenze, incontri, spettacoli, aperture straordinarie delle collezioni, esperimenti e laboratori per tutte le età e per tutti i gusti.
 
Il programma è realizzato in collaborazione con A come Ambiente, Archivio Scientifico e Tecnologico dell’Università degli Studi, Centro Documentazione e Museo Virtuale del Politecnico di Torino, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Museo della Frutta, Museo di Anatomia Umana, Museo Faà di Bruno, Museo Giulia di Barolo, Museo Nazionale del Cinema, Museo nazionale della montagna, Museo Regionale di Scienze Naturali, Infini.To-Planetario di Torino, Orto Botanico, Parco Arte Vivente, con il coordinamento della Città e dell’Associazione Torino per ESOF2010. 
 
 
INFO:
tel. 011.4434476-4472
n. verde InfoPiemonte-Torinocultura 800.329.329
www.torinocultura.it e www.esof2010.org 
Torino, 8 Settembre 2009
Comunicato 487/09  (14.40)

http://www.torinocultura.it














Cerca dentro NOEMA - Search inside NOEMA



Iscriviti! - Join!

 

RSS

 

Top