NOEMA Home › STUFF
Tecnologie e Società

 

Autore: Federica Grigoletto
Luogo: Bologna
Editore: CLUEB - collana mediaversi
Anno: 2006
Lingua: Italiano
Allegati: nn
Prezzo: 14 €
ISBN: 88-491-2383-3

Videogames e cinema
Recensione di Simona Caraceni


Gianni Canova si è tempo fa cimentato in una analisi dei rapporti fra videogames e cinema, parlando delle modificazioni che hanno seguito l’avvento della tecnologia e dell’elettronica nel campo cinematografico.

Questo “cinema postmoderno”, come lo definisce, dà vita ad un cinema-game: un esercizio acrobatico di contaminazioni di varianti narrative.

Federica Grigoletto nel suo breve saggio enumera alcune fra le teorie dei giochi, descrive la storia dei videogame, affronta i meandri della complessità del rapporto fra cinema e videogames.

Se avessimo posto la domanda a McLuhan lui avrebbe sottolineato l’importanza del gioco mediante la catarsi del mondo aristotelico del dramma nella vita reale: il gioco insegna l’adattamento alle regole della società, ma nello stesso tempo ci libera dal determinismo.

Manovich invece spiega il gioco con la sua teoria del presente: il videogame rappresenta un linguaggio nuovo che permette nella sua peculiarità di definire le caratteristiche di altri media, ma che mal si presta (ancora) ad interpretazioni.

Bolter per primo ha parlato di remediation:”Videogame deviate from the original use of electric technology. They are a ludic variation of the applications created by informatics. Videogame synthesized the most possible number of media, escorting this hypermediation with a constant process immediacy related, that allow videogame to reach in thirty years the mass medium diffusion. Now videogame reach the maturity that made it the through between new and newest media remediation”.

Federica Grigoletto per ultimo pone la domanda del rapporto cinema videogame a Daniele Azara, esperto del settore, con una conclusione del testo che proviene direttamente dal campo della produzione multimediale.

Pro: Il più semplice testo in circolazione per iniziare ad affrontare la questione del rapporto fra cinema e videogames.
Contro: La questione del rapporto fra cinema e videogames rimane aperta, ed ancora non del tutto sviscerata: ma forse per dirla con Manovich è ancora troppo presto...














Cerca dentro NOEMA - Search inside NOEMA



Iscriviti! - Join!

 

RSS

 

Top