NOEMA Home › STUFF
Tecnologie e Società

 

Autore: Giovanni Boccia Artieri
Luogo: Roma
Editore: Meltemi
Anno: 2004
Lingua: Italiano
Allegati: nn
Prezzo: 18,25 €
ISBN: 88-8353-321-6

I media-mondo
Recensione di Simona Caraceni


Vivere in questo mondo sembrerebbe un’esperienza immersiva. Eppure la sfera della comunicazione che pervade ogni aspetto della nostra vita è anch’essa immersiva, ma di una immersività particolare. Boccia Artieri parte dalla osservazione del piano del sociale, che permette di delineare la comunicazione come luogo della generazione dell’informazione, ma in cui emerge la virtualità del sociale come stato/strato emergente della realtà. La comunicazione sempre più trascende le competenze individuali: la comunicazione è una realtà autonoma. Osservare il mondo, dal piano individuale, significa un’esperienza del mondo sempre più mediata dal processo comunicativo, sempre più mediale: non si percepisce più il mondo, ma direttamente la comunicazione sul mondo, e quindi il media-mondo.

Si può essere presenti a questo processo, presenti a se stessi ed al mondo grazie alle nuove tecnologie che danno al processo contributi di “telepresenza” al media-mondo in cui ci troviamo. E le estreme conseguenze di questo processo sono la virtualizzazione: del corpo, tecno-organico o post-organico, delle cose che divengono infoggetti, e dei fatti e dell’ego ed alter della comunicazione. Altra estrema conseguenza è il rischio del panopticon o della degenerazione del controllo nella società cibernetica.

Ma l’interattività del processo comunicativo mediato dalle nuove tecnologie riesce in qualche modo a rimodulare la dissoluzione del reale in cui ci troviamo a vivere, e per concludere con le parole dell’autore “di fronte a questo scenario le uniche strategie di senso per l’individuo stanno nella capacità di imparare ad abitare i media-mondo forgiando i territori a partire da linguaggi individuali, in primis quelli del corpo, risceneggiando i contenuti esperenziali, abbracciando la virtualità e con essa i suoi rischi".

Noema ha già segnalato il volume alla sua uscita:

http://www.noemalab.org/sections/ideas_survey.php?IDSurvey=60

e poi c'è l’ottimo blog dell’autore sulle tematiche del libro:

http://media-mondo.blogspot.com/



Pro: Un ottimo punto di arrivo e di partenza per studiare e comprendere la realtà comunicativa che ci circonda
Contro: Che non vi sia più nulla da dire dopo questo testo sulla comunicazione come “luogo”?














Cerca dentro NOEMA - Search inside NOEMA



Iscriviti! - Join!

 

RSS

 

Top