NOEMA Home › STUFF
Tecnologie e Società

 

Autore: Fabio Ciotti, Gino Roncaglia
Luogo: Roma-Bari
Editore: Laterza
Anno: 2000
Lingua: Italiano
Allegati: nn
Prezzo: 19 €
ISBN: 88-420-5974-9

Il mondo digitale
Recensione di Simona Caraceni


Mettiamo insieme due autori di formazione umanistica, un corso di introduzione al multimediale organizzato da Rai Educational articolato in dispense ma anche in dieci videocassette, due CD-ROM e un sito Internet, e l’esperienza di un manuale su Internet alle spalle, shakeriamo il tutto, e quello che otterremo sarà Il mondo digitale.

Gino Roncaglia, ricercatore in filosofia e docente di informatica applicata alle discipline umanistiche presso l'Università degli studi della Tuscia, e Fabio Ciotti, dottore di ricerca in lettere, collaboratore del CRILET - Centro Ricerche Informatica e Letteratura - dell’Università "La Sapienza" di Roma e docente di editoria multimediale presso lo IULM di Milano, sono fra gli autori di Mediamente e collaborano al Progetto Manuzio, la biblioteca telematica libera e gratuita promossa dall’associazione culturale Liber Liber.

Questo testo nasce dalla constatazione che in Italia esistano testi e manuali di introduzione all’informatica e testi di riflessione sulle caratteristiche comunicative dei diversi media. C’era bisogno di un libro capace di coniugare in un sol colpo l’aspetto tecnicistico dei manuali di informatica e l’approccio sociologico dei testi di scienze della comunicazione. I due autori sono riusciti nell’intento, dando spazio ad argomenti che trovano raramente posto in testi di alfabetizzazione all’uso dei nuovi media. Ad esempio, nel libro ci sono capitoli dedicati al concetto di ciberspazio, al mondo dell’arte e della letteratura digitali, ai riflessi politici ed economici dell’uso dei nuovi media e delle reti, insieme a schede pratiche e di approfondimento sui concetti più specialistici affrontati fra le righe, o sui personaggi che hanno "fatto la storia" in materia di digitale e di scienza delle comunicazioni.

Il testo è anche corredato da un’appendice di esercitazioni e di spunti di riflessione, rendendolo un valido strumento di studio per le Università e per i corsi che affrontano l’aspetto delle comunicazioni con i nuovi media.

Pro: È un ottimo manuale, un buon "sussidiario" su tutto ciò che concerne "la rivoluzione digitale", dall’informatica e dalla comunicazione con i nuovi media agli strumenti pratici
Contro: La lettura di questo splendido manuale potrebbe dissuadere i lettori dal leggere altro sugli argomenti ottimamente trattati nel libro, originando un pericoloso "effetto bignami" negli studenti che si avvicinano per la prima volta alla multimedialità ed al digitale














Cerca dentro NOEMA - Search inside NOEMA



Iscriviti! - Join!

 

RSS

 

Top