NOEMA Home › STUFF
Tecnologie e Società

 

Autore: Franco Del Corno, Gianluigi Mansi
Luogo: Milano
Editore: Raffaello Cortina
Anno: 2002
Lingua: Italiano
Allegati: nn
Prezzo: 4,50 €
ISBN: 88-7078-778-8

SMS: straordinaria fortuna di un uso improprio del telefono
Recensione di Simona Caraceni


Franco del Corno e Gianluigi Mansi, due psicologi e psicoterapeuti, ci guidano in uno stimolante percorso sul modo di comunicare via SMS, in bilico fra oralità e scrittura.

Iniziando a considerare la fenomenologia degli SMS, si delinea un nuovo modo di scrivere, deterritorializzato e nomade, ma con radici antiche nel nostro immaginario. Guido Cavalcanti infatti accenna alla sofferenza in amore in termini di entità impalpabili che si spostano fra anima sensibile ed anima intellettiva, tra cuore e mente, fra occhi e voce: un qualcosa che si contraddistingue dalla leggerezza, dal fatto di essere un vettore di informazioni, e di essere sempre in movimento. Cosa può assomigliare di più agli SMS degli Spiriti di Cavalcanti?L’SMS si presta coi suoi 160 caratteri ad una nuova sintassi di scrittura, ed ad innumerevoli metaletture da parte del destinatario. Questo solleva innumerevoli dubbi da parte degli “apocalittici”, di preoccupazioni per la sorte della nostra cara vecchia Lingua Italiana, e per il destino dei pollici dei nostri adolescenti (ma allora che dire di trent’anni di telecomando? N.d.r.)

E con buona pace di chi crede ancora al detto verba volant, scripta manent: i due autori analizzano il lato patologico di alcuni comportamenti: comportamenti paranoici, tendenze all’eccessivo perfezionismo nella scrittura o nei tempi di risposta agli Script, casi di ansia o di resistenze immotivate all’uso degli SMS, visti come un’inarrestabile intrusione nella propria vita privata.Oltre ai racconti di storie desunte dall’attività di psicopterapeuti dei due autori, il testo è corredato da un’appendice di news riguardanti il mondo degli SMS, e di siti che propongono interazioni fra SMS ed Internet.

Pro: È uno dei primi testi editi in Italia sull’argomento SMS
Contro: Il libro si configura come un testo ibrido: la trattazione della parte riguardante la comunicazione via SMS e quella dedicata all’analisi psicologica di alcuni casi presi dall’esperienza dei due autori come psicologi sembrano se non incomplete, almeno troppo brevi.














Cerca dentro NOEMA - Search inside NOEMA



Iscriviti! - Join!

 

RSS

 

Top