NOEMA Home SPECIALS › Videodrome e l’interfaccia del futuro
Tecnologie e Società
Main
Il digitale
L'interattività
Videodrome
Bibliografia

 

Il nuovo volto dello schermo cinematografico. Videodrome e l’interfaccia del futuro

Martina Fuscaldo

 

[Ricerca presentata per l'esame del Corso di Produzione Multimediale (prof. Pier Luigi Capucci),
Laurea Specialistica in Cinema, televisione e produzione multimediale
Università di Bologna, A.A. 2006/2007 - Programma del corso (pdf, 76 Kb)]

 

Videodrome

 

L’uomo mediale è diventato una sintesi biomeccanica, una video parola fatta carne che interagisce solo nell’iperrealtà monitorizzata. Il protagonista dei media contemporanei vive un processo di destrutturazione e ristrutturazione del reale che diventa una perfetta ibridazione tra organico e inorganico. Quello che il presente ci prospetta è una realtà di contaminazioni. Cronenberg e l’entità videodromatica hanno presupposto una corporeizzazione tecnologica che vive il passaggio da una realtà obsoleta a una in fibrillante metamorfosi, proprio come è accaduto all’interfaccia dei media più famosi del ventesimo secolo.