NOEMA Home SPECIALS › EVOLUZIONE DI UN VIDEOGIOCO: IL CASO POKEMON
Main
Introduzione
Realtà virtuale e videogames
Videogioco come medium
Pokémon
Possesso virtuale?
Esempi di un fenomeno globale
I film: la critica
Bibliografia
Appendice

 


EVOLUZIONE DI UN VIDEOGIOCO: IL CASO POKEMON

di

Luca Fontana

 

[Ricerca seminariale realizzata per il Corso di Teoria e tecniche delle comunicazioni di massa
(prof. Pier Luigi Capucci), DAMS, Università di Bologna, A.A. 2000/2001
Programma del corso (pdf, 12 Kb)]

 

 

Possiamo allora affermare che i videogiochi sono media, in quanto troviamo tutti gli elementi caratterizzanti: la comunicazione interpersonale che tende ad ampliarsi sempre di più e a divenire totalizzante. Quale meccanismo dinamico regolato da mezzi artificiosi è più emblematico del mondo creato da un videogioco? Nel Villaggio Globale tutti conoscono il linguaggio dei videogames. Non si tratta certo solo del gioco simultaneo fra più giocatori, ma di un progetto già iniziato dalle più grandi case produttrici, Sony e Nintendo, che prevede la possibilità di collegarsi in Internet o ad un telefono cellulare, per ricevere nuovi software e giocare con altri utenti al di là di ogni frontiera.