NOEMA Home SPECIALS › Teatro e realtà virtuale
Tecnologie e Società
Main
Del virtuale e dintorni
Multimedialità, ibridazione e spettatore - attore
Teatro delle interfacce... "To be or not to be?"
Storie mandaliche, un'ibridazione tra teatro delle interfacce e teatro di narrazione
La mappa narrativa
Il percorso
La scheda tecnica
Bibliografia e sitografia

 

Teatro e realtà virtuale. Il "teatro delle interfacce", ibridazione e ridefinizione della rappresentazione

Viviana Cervieri

 

[Ricerca realizzata per l'esame del Corso di Teoria e tecnica delle comunicazioni di massa
(prof. Pier Luigi Capucci), DAMS, Università di Bologna, A.A. 2006/2007
Programma del corso (pdf, 92 Kb)]

 

 

 

Nei progetti presenti in questi ambiti, si possono individuare diversi orientamenti che riguardano: la trasmissione dello spettacolo (o di parti di esso) in diretta online, la condivisione dello spazio resa possibile dalla tecnologia multisite ( che permette l'ubiquità), una narrazione che si basa sulla connessione a distanza e sullo scambio di informazioni, l'interconnessione di "attor i virtuali" con "attori reali" , un nuovo processo di scrittura drammatica, un tipo inedito di relazione attore-spettatore (che attraverso l'interattività, permette a quest'ultimo di modificare il corso della performance), l'utilizzo di avatar e di scenografie virtuali.