NOEMA Home SPECIALS › Free Press: il caso di "Leggo"
Tecnologie e Società
Main
Introduzione
Il contenuto del
giornale e la sua
organizzazione
La notizia
La lettura
del giornale
L’attività
selettiva
del lettore
La percezione
del messaggio
La comprensione
del messaggio
La
memorizzazione
del messaggio
L'interpretazione
del messaggio
L'efficacia
persuasiva dei
giornali
Il ruolo sociale
del giornale
Conclusioni
Bibliografia

 

Free Press: il caso di "Leggo"

Robert Wank

 

[Ricerca realizzata per l'esame del Corso di Teoria e tecnica delle comunicazioni di massa
(prof. Pier Luigi Capucci), DAMS, Università di Bologna, A.A. 2003/2004
Programma del corso (pdf, 24 Kb)]

 

 

 

Questa tesina riguarda il campo delle comunicazioni di massa e in particolare, nella comunicazione scritta, il settore dei giornali. Si interessa al giornale come uno dei tanti prodotti testuali del mondo di oggi, ma anche, e soprattutto, al suo rapporto con il lettore e al ruolo sia attivo che passivo di quest’ultimo. Vengono elaborate delle teorie riguardanti la struttura del giornale, la nascita del suo contenuto, i processi della percezione, della comprensione, della memorizzazione e dell’interpretazione di questo contenuto da parte dei lettori, l’efficacia persuasiva del giornale e il ruolo sociale che esso ha come mezzo di comunicazione di massa.