NOEMA Home SPECIALS › The Matrix - Vangelo (quasi) Cyberpunk
Tecnologie e Società
Main
Introduzione
Entrando
in Matrix
Dimensione
ludica
"metafilmica"
Gnostica
Cyberpunk
Bibliografia
e sitografia

 

The Matrix - Vangelo (quasi) Cyberpunk
Dimensione del gioco, gioco delle dimensioni

Alberto Irrera

 

[Ricerca realizzata per l'esame del Corso di Teoria e tecnica delle comunicazioni di massa
(prof. Pier Luigi Capucci), DAMS, Università di Bologna, A.A. 2002/2003
Programma del corso (pdf,12 Kb)]

 


© 1999 - Warner Brothers (from The Internet Movie Database)

 

Più di un fattore, e su livelli differenti, rende Matrix un esempio cinematografico particolare, opera di confine che si agita su un crinale pericoloso e che di primo acchito (ma per molti anche a un'analisi più profonda) si colloca tra lo stereotipo di certa fantascienza hollywoodiana "deviata" e l'indovinello intellettuale, fatto di citazioni in saldo e curiose zuppe filosofiche. Fluido di connessione quella sorta di millenarismo "digitale", vero messianesimo al silicio, che pervade e unifica i momenti più disparati della storia. A seconda del punto di focalizzazione prescelto, la stessa trama del film può essere letta sotto molteplici chiavi: è interessante notarlo, sondando il web nei siti che si occupano di Matrix a vario titolo e in varia misura, già a partire dalle differenti (in qualche caso addirtittura contrastanti!) sintesi della trama.