NOEMA Home SPECIALS › La Legge di Internet
Tecnologie e Società
Main
Introduzione
I contratti
conclusi
via Internet
La frode
informatica
La Carta
d'Identità
elettronica e la
firma digitale
Risolvi on
line.it
Bibliografia
e sitografia
Appendice.
LEGGE 23
dicembre 1993
n. 547

 

La Legge di Internet

Katia Nesci

[Ricerca realizzata per l'esame del Corso di Teoria e tecnica delle comunicazioni di massa
(prof. Pier Luigi Capucci), DAMS, Università di Bologna, A.A. 2002/2003
Programma del corso (pdf, 12 Kb)]

 

 

Nella storia della comunicazione interpersonale e di massa, le reti telematiche ed i grandi sistemi informatici rappresentano la fase più avanzata di un progresso tecnologico che, grazie al digitale, permette di trasportare e diffondere ad altissima velocità una quantità incredibile di informazioni sotto forma di impulsi elettrici. Lo spostamento manuale e lento di gran parte della informazioni tradizionalmente racchiusa in libri, quotidiani e riviste si sta trasformando nello spostamento istantaneo e poco costoso di dati elettronici che si muovono ad alta velocità. Siamo cosi giunti alle soglie del quarto tipo di cultura, dopo quella orale, quella manoscritta e quella tipografica, adesso è il momento della cultura dei media elettrici ed elettronici. Ordinamento giuridico ed informatica sono due concetti che solo da poco tempo vengono associati nella politica legislativa italiana.