NOEMA Home SPECIALS › Ars Electronica 2010
Tecnologie e Società
Main

“Due o tre cose che so di lei”
(di Ars Electronica...)

Sound design e Audiovisivo digitale
Il corpo/design
L'arte interattiva
Repair Ambience
“Due o tre cose che so di lei”... (a chiudere)

 

 

Due o tre cose che so di lei - Ars Electronica 2010

Lorenzo Taiuti

 

 

Tabakfabrik

 

 

“Due o tre cose che so di lei” è il titolo di un famoso film di Godard degli anni sessanta e la “lei” in questione era Parigi.
Dopo aver fedelmente frequentato Ars electronica dai primi anni 90 e alla soglia di nuovi mutamenti sia della mostra che del mondo culturale legato al digitale, mi sembra giusto citare un titolo ( di un regista che amo ) per parlare di una manifestazione che amo (e critico) da tanto tempo.
L’edizione 2010 di Ars Electronica si svolge nello scenario ideale dell’arte contemporanea, una fabbrica abbandonata.