NOEMA Home › IDEAS
Tecnologie e Società

 

Internet è utile per trovare lavoro?
Elena Luviè

 

[Articolo tratto da ZEUS News - Notizie dall'Olimpo informatico]


Sempre più italiani si affidano alla consultazione della rete.

Secondo un questionario realizzato online da Stepstone, Internet è il mezzo maggiormente utilizzato dagli italiani per cercare una nuova occupazione. In soli due giorni 1.400 utenti di questo portale - leader in Europa per il recruitment online - hanno risposto dimostrando di fatto una grande reattività e attenzione alle tematiche del lavoro.

Eppure per chi naviga e legge sorgono spontanee alcune domande: ma quanti dei cybernauti in cerca di lavoro lo hanno poi effettivamente trovato online? Cosa pensano le aziende del recruitment effettuato in questo modo? Questi dati sono altrettanto importanti quanto la fede nei nuovi media dimostrata dagli italiani.

In Internet è possibile trovare un'ampia gamma di siti e portali dove, per chi sta cercando un nuovo lavoro o anche per chi è semplicemente agli esordi, si aprono ampie prospettive, nuove frontiere.

Di solito è possibile compilare online il proprio curriculum, inserirlo nella banca dati e renderlo consultabile alle aziende ma non solo. Connettendoci visioniamo gli annunci di lavoro/stage secondo opzioni di interesse da noi inserite.

Possiamo infine iscriverci alla newsletter che invia annunci secondo impostazioni di ricerca precedentemente fornite e novità in merito a master, corsi di formazione e aggiornamento.

Stepstone è il sito dei "sassolini", uno dei tanti che fa parte della cerchia e opera infatti in 12 paesi. L'area interessante di questo sito è la "logo gallery" che consente di visualizzare i loghi delle aziende che al momento propongono delle offerte di lavoro.

Ci sono poi diverse opzioni di ricerca: per categorie, per nome della posizione, per azienda. Non dimentichiamo infine la possibilità di inserire il proprio cv e il "jobagent" che consente di ricevere gli ultimi annunci in linea con il proprio profilo.

Monster invece è il sito del "drago", che allarga le prospettive al mondo intero: è possibile infatti vedere annunci di lavoro provenienti da tutto il globo. Il sito ha inoltre delle aree dedicate a consigli su come stendere il curriculum e su come affrontare il colloquio di lavoro, ma la cosa più utile è la possibilità di crearsi il proprio account con "my monster": questa opzione permette di inserire fino a 5 curriculum e attivare degli agenti di ricerca. C'è infine un "career center" dove si partecipa attivamente alla vita della comunità virtuale dei cerca lavoro.

Oltre a questi due ce ne sono molti altri! Per esempio: Jobadvisor, Profili e Carriere, Toplavoro, Jobpilot.

Indubbiamente per chi cerca un lavoro "navigare e inserire" è una possibilità in più. Un'ultima cosa: se non volete affidarvi a servizi di questo tipo un'altra soluzione è quella di andare direttamente nell'area "lavora con noi" che spesso le aziende hanno sul loro sito.

Faccio solo alcuni esempi: Esselunga, Il Sole 24 Ore, BMW, Nokia.

Mi raccomando, non dimenticate in tutto questo girotondo la vostra effettiva qualifica, ma soprattutto non dimenticate di avere sempre chiaro in testa ciò che state cercando.

http://www.stepstone.it/
http://www.monster.it/
http://www.jobadvisor.it/
http://www.profiliecarriere.it/
http://www.toplavoro.it/














Cerca dentro NOEMA - Search inside NOEMA



Iscriviti! - Join!

 

RSS

 

Top