NOEMA Home › IDEAS
Tecnologie e Società

 

Gli inglesi snobbano lnternet
Mattia Miani

 

C'è apatia fra i sudditi di sua Maestà Britannica. Solo il due percento degli Inglesi ha considerato di informarsi on-line sulla campagna elettorale.

Questo emerge da una ricerca del progetto di ricerca di I-Society sugli atteggiamenti del pubblico inglese nei confronti di Internet come mezzo di comunicazione politica. La ricerca è stata articolata intorno a un classico sondaggio telefonico, effettuato la prima settimana della campagna elettorale, e a uno speciale focus group on-line.

Tra i dati in controtendenza, emerge che chi usa Internet in Gran Bretagna è meno sicuro di andare a votare di chi è off-line. Altrove, come negli Usa, è vero esattamente il contrario: fra gli utenti della rete coloro che dichiarano l'intenzione di votare sono in proporzione doppia rispetto a i non utenti.

Questo stato di disinteresse può dipendere dall'esito scontato del voto e dalla campagna elettorale di basso profilo. La ricerca proietta al 49% della popolazione gli utenti inglesi di Internet e predice un ruolo più influente del mezzo per il futuro: molti utenti non sono attratti dall'informazione politica on-line perché non l'hanno mai provata e hanno una serie di pregiudizi nei suoi confronti.

- Il rapporto di ricerca (pdf, 316 Kb)

http://www.indsoc.co.uk/isociety/Election%20designed1.pdf














Cerca dentro NOEMA - Search inside NOEMA



Iscriviti! - Join!

 

RSS

 

Top