NOEMA Home IDEAS
Tecnologie e Società
5
 


Profoundly shocking Ars Electronica
by William Osborne

There's no doubt that "Next Sex: Sex in the Age of Procreative Superfluousness" - the latest edition of Ars Electronica, Europe's largest festival for digital media and the arts - was calculated to shock. The festival has focused on bio-technology for the last several years, but this time took things a step further, demonstrably a step too far, by centering on the aesthetic use of eugenics.


 

Interagire con gli SMS
di Enrico Caldesi

I telefoni cellulari nella nostra società hanno ormai raggiunto una presenza consistente: l'Italia si configura sempre più come un paese leader nello sfruttamento del medium. L'adozione di un telefono cellulare sta diventando sempre più vantaggiosa. Nonostante il calo dei costi di conversazione, l'uso del messaggio di solo testo, o SMS (Short Message System), non sta scomparendo dalla sua fascia d'utenza, anzi sta crescendo (3.000.000 di messaggi giornalieri contro i 100.000 di un anno fa). Per comprendere come quest'appendice della comunicazione radiomobile sia riuscita a prendere piede, si rende necessario ripercorrere il suo percorso di crescita, nonché individuare il target che ne ha decretato la popolarità.


 

Breve storia dei videogiochi di calcio
di Nicola D'Antrassi

Il gioco è un aspetto importantissimo di ogni cultura, attraverso il quale l'uomo ha saputo costruire nell'arco della sua evoluzione modelli della propria vita psicologica. E' quindi una manifestazione umana, una estensione dell'organismo, al pari dell'arte e della tecnologia. Giocare presuppone una attività cognitiva che viene impiegata in un sistema creato in funzione della nostra vita interna. Vuol dire realizzare, o meglio simulare un mondo che appartiene alla nostra esistenza. I giochi olimpici, i giochi d'azzardo, i giochi da tavolo, i giochi di ruolo, i videogiochi, appartengono alla nostra esperienza umana, alla nostra società che in essi viene rappresentata.
Questo studio vuole approfondire un particolare problema di simulazione.


 

La cultura della simulazione opaca
di Tatiana Bazzichelli

Parlando della comunicazione bidirezionale possibile con il computer, assume particolare rilievo la presenza di dispositivi di interfaccia uomo-macchina che consentono ad utente e sistema di entrare in comunicazione in tempo reale instaurando un "rapporto conversazionale" (e non solo). Grazie ai dispositivi di interfaccia l'utente può "dialogare" con il terminale e quindi sfruttare le potenzialità interattive proprie del sistema. In più l'utente di un sistema interattivo può "interfacciarsi" con le immagini e i testi visualizzati sullo schermo instaurando un rapporto fisico e corporeo con i significanti, modificandone l'articolazione spazio-temporale, attraverso il gesto sulla tastiera, sul mouse o direttamente sullo schermo.


 

Interview with Igor Stromajer
by Josephine Bosma

It can be quite nice to see the different approaches to art in computer networks. Have you ever sung your html code? Igor Stromajer has. He lives in Lubljana, Slovenia, and he is a net artist. I met him in Moscow last May, where he did a presentation of his work that was rather unusual to some. He had Jodi and Frederic Madre sing at his command, using the vibration of a mobile phone to signal them when to start.



5







Projects





Cerca dentro NOEMA - Search in NOEMA




Iscriviti! - Join!

 

RSS

 

Top